mongolfiereitalia@gmail.com + 39 348 4044117
mongolfiereitalia@gmail.com + 39 348 4044117

Primo volo in mongolfiera

primo-volo-in-mongolfiera

Sapevi che il primo volo in mongolfiera fu il 5 Giugno 1783? In questo articolo descriveremo come è stato realizzato il sogno dei fratelli Montgolfier.

Il primo volo in mongolfiera è la rappresentazione dell’ingegno umano che si spinge oltre qualsiasi limite, ma anche la realizzazione di un sogno che fino a quell’epoca sembrava impossibile: volare.

I fratelli Montgolfier, Joseph-Michel e Jacques-Étienne sono quindi, i primi a realizzarlo mettendo appunto, la prima mongolfiera. E’ da loro che deriva infatti, il nome di questo mezzo oggi molto utilizzato. I Montgolfier hanno vissuto nella Francia monarchica del 700 e lavoravano nell’impresa cartiera di famiglia, con sede ad Annoay. Il primo molto metodico e pragmatico, il secondo creativo e visionario, ma entrambi con una passione innata per l’invenzione e la tecnologia, nonché per la scienza.

Il primo volo in mongolfiera fu a 2000 metri di altezza

Il progetto della mongolfiera iniziò quando uno dei due fratelli, guardando le scintille provenienti dal fuoco nel camino, si accorse che salivano verso l’alto. Così iniziò a ipotizzare che il fumo della legna che saliva anch’esso verso l’alto, fosse più leggero dell’aria. per avere una prova e una conferma di quanto ipotizzato, costruì dei cubi con il taffetà e mise al disotto di essi delle fiaccole fatte di carta accesi. I cubi iniziarono a sollevarsi da terra senza fermarsi.

L’intuizione da lì fu semplice: l’aria calda dava la spinta ai corpi verso l’alto. Oggi questo è il principio su cui si basa il volo di una mongolfiera. Così il primo volo in mongolfiera fu molto più simile a una dimostrazione. I Montgolfier realizzarono un pallone di circa 790 m3 fatto di tela molto sottile che venne liberato in aria a 2000 metri di altezza percorrendo 2 km in 10 minuti. Ovviamente si trattò di una dimostrazione e infatti, si trattò di un volo senza equipaggio.

Il primo volo in mongolfiera a Versailles

Il primo volo in mongolfiera vero e proprio si può dire che avvenne il 19 settembre del 1783, quando il pallone aerostatico fu fatto volare nella Reggia di Versailles nei cieli di Parigi, davanti agli occhi del Re Luidi XIV e della Regina Maria Antonietta insieme a quelli di altri numerosi spettatori.

A bordo della mongolfiera vi furono un’oca, un gallo e una pecora. Essi furono i primi esseri viventi a volare. Dopo una prima incertezza nel mettersi in volo, il volo ebbe successo e gli animali atterrarono sani e salvi. ll pallone volante dei fratelli Montgolfier percorse per 3 km in 8 minuti, volando a circa 500 metri da terra.

I voli in mongolfiera oggi

Così come il primo volo in mongolfiera ha rappresentato un’esperienza unica, anche oggi si può godere di questa avventura. Il volo in mongolfiera è tra le esperienze più gettonate e preferite dai visitatori di ogni posto che vogliono godersi i panorami dall’alto. Viste panoramiche sulle coste o sulle catene montuose innevate che lasciano senza fiato!

Un modo diverso di visitare paesaggi, luoghi, città, ovvero dall’alto! Mongolfiere Firenze offre infatti, molti voli e numerosi tour in mongolfiere nella regione Toscana.

I posti più incredibili da visitare in mongolfiera

Il primo volo in mongolfiera ha visto come protagonista la città di Parigi , ma oggi i voli vengono fatti in ogni parte del mondo che merita di essere visitata. Per esempio, fare un giro in mongolfiera in Cappadocia è una delle esperienze più esilaranti che almeno una volta nella vita bisogna provare. Centinaia di mongolfiere in volo sui suggestivi Camini delle fate che fanno di questo posto tra le attrazioni più apprezzate al mondo.

Anche i voli in Toscana si presentano tra le esperienze più gettonate, tra le colline e le distese verdi del Chianti, tra città che racchiudono la storia della civiltà occidentale, l’arte e la cultura. Scopri i migliori tour in mongolfiera in Toscana.

Altri voli in mongolfiera

Tra i tanti voli in mongolfiera troviamo, il festival di mongolfiere di Paestum potrebbe essere una di quelle esperienze che non si dimenticano. Un volo sulla magnifica costa cilentana tra rocce a strapiombo sul mare e rovine antiche della Magna Grecia. Infatti, è possibile sorvolare il parco archeologico con i suoi meravigliosi templi greco-romani dedicati a Nettuno ed Era.

O ancora, l’Europea balloon Festival, ogni anno, nella prima metà di luglio si tiene in Spagna, nella località di Igulada, in Catalogna a 60 km da Barcellona è l’evento che attira migliaia di spettatori, tra spettacoli pirotecnici e gare di mongolfiere.

Oggi i voli in mongolfiera sono dei veri e propri eventi ed esperienze complete da vivere al massimo!